Chiesa di San Carlo alle Rottole

Marisandra Lizzi
6 min readApr 12, 2023

Una storia di rinascita

Chiesetta di San Carlo alle Rottole | disegno di Luigi Curti

A marzo 2020 dovevamo trasferire la sede di Mirandola Comunicazione da Spaces alla bellissima chiesetta di San Carlo alle Rottole acquistata da Paolo Iabichino. Non era stato facile prendere questa decisione, ma come scrive nel suo post su Instagram:

“Non ci provo neanche a scriverla questa storia: perché è troppo lunga, perché è troppo bella per essere vera e non ci credereste, ma soprattutto perché storie così un po’ bisogna meritarsele. Domenica 16 aprile c’è una chiesa sconsacrata che dopo anni di abbandono e vandalismi viene ripulita da un manipolo di volontari e volontarie di @waumilano. Gente che ha l’innesco facile e questa volta si è accesa dopo un post di @milanodavedere. Tutto quello che viene prima ve lo possiamo raccontare io e @marisandralizzi, meglio se siete deboli di cuore, ma con lo spirito robusto. Quello che verrà dopo è un foglio meravigliosamente bianco sul quale @iosonolotta compone musica, @mirandola_comunicazione disegna traiettorie e chi ci vuol bene ci passeggia accanto con stima e amicizia. Anche quelli che ci pagano. Noi domenica ci siamo dalle 9:30, puntuali per favore che sarà uno spettacolo.”

I volontari di WAU Milano, associazione di volontariato milanese impegnata a contrastare il degrado urbano, ridipingeranno la facciata esterna della chiesetta di San Carlo alle Rottole in via Palmanova 18. L’intervento dei volontari sarà l’occasione per una giornata di festa nel quartiere, con la chiesetta, sede del creativo Iabicus e di Mirandola Comunicazione, che si aprirà a tutti i residenti e ai cittadini.

Paolo Iabichino ha comprato la chiesetta ed entrambi gli edifici ai suoi lati nel 2019, proponendo a Marisandra Lizzi e a Mauro Sarina di portare nell’ala sinistra, guardando la facciata, la sede della loro agenzia di comunicazione. Da marzo 2020 (data da ricordare per più motivi) Mirandola Comunicazione si è trasferita in questo spazio creativo meraviglioso e dal 6 dicembre 2022 ne ha acquisito la proprietà. Oggi quindi la chiesetta e l’ala destra appartengono a Paolo e l’ala sinistra a Mirandola Comunicazione. La chiesetta è data da Paolo in utilizzo congiunto alle due realtà e gli incontri che avvengono in quello spazio hanno una magia indescrivibile, certamente generata dal genius loci che lì continua ad abitare dalla sua…

--

--

Marisandra Lizzi

Scrivere per migliorare il mondo, partendo dal mio e poi allargando il raggio parola dopo parola