Pubblico il testo che abbiamo inviato a tutti i nostri clienti, ai giornalisti e agli amici con i quali abbiamo lavorato e con i quali lavoreremo

Forse la notizia ti sarà già arrivata. È vero: dopo diciotto anni di collaborazione, lo scorso ottobre la nostra Agenzia di Relazioni Pubbliche ha deciso di non seguire più la comunicazione di Amazon e ieri abbiamo completato gli ultimi passaggi di consegne.

The Road Not Takenby Robert Frost

Non è stata una decisione facile, ma siamo convinti della nostra scelta e, in queste poche righe, vorremmo raccontarti — non cosa abbiamo deciso di lasciare ma come intendiamo proseguire la nostra…


Ringrazio Francesco Giro per avermi aiutato a trascrivere questo bellissimo incontro.

Dove ti immagini nei prossimi anni? Che cosa vedi se pensi a come si svilupperà il tuo futuro? A volte il nostro sogno è già dentro di noi, serve solo un metodo per raggiungere i propri obiettivi.

Vorremmo parlarti del laboratorio #CREATI realizzato nell’ambito del programma “Tutto Merito Mio”, conclusosi martedì 13 aprile con le “premiazioni” (anche se è un termine che non amiamo utilizzare, dato che la qualità di tutti i progetti analizzati è stata altissima) ai quattro piani di comunicazione più belli, appassionati, lungimiranti e originali degli…


Un diario sulla tavola rotonda “Imprese Gentili” organizzata per la prima edizione di Change! Virtual Summit organizzato da Daniel Lumera

Ringrazio Eleonora Chioda, neo-direttrice di Millionaire che ha moderato questo incontro e che mi ha segnalato questo bellissimo evento.

Ringrazio Elisa Lenci Botticella per avermi aiutato a trasformare un’esperienza vissuta in un testo bellissimo.

Non è per niente facile essere gentili con gli altri, soprattutto sul lavoro.

Le consegne ci sommergono, lo stress si accumula e poi i conti devono tornare, sempre. Il problema vero è che spesso non sappiamo come valutarli, quei conti. …


Di grande umanità hanno bisogno gli algoritmi

Resoconto dell’evento realizzato in collaborazione con Monica Ollari e Francesco Sicchiero di Mirandola Comunicazione

Quando si ha l’opportunità di organizzare incontri come quello dello scorso 19 marzo alla Milano Digital Week, si sente la necessità di mettere a terra i pensieri. Ringrazio quindi Marco Lo Conte e Silvia Introzzi per avermi coinvolta e per aver invitato Francesco Marconi. Mi scuso per il ritardo nella pubblicazione di questo racconto, ma la fine di marzo e l’inizio di aprile sono state abbastanza rocambolesche.

Intelligenza Artificiale: intelligente ma non è perfetta A rompere il ghiaccio un…


Nel giorno di Pasqua ho trovato una meditazione pratica di Pino Ferroni.
Non me la ricordavo. La trovo perfetta per questo giorno di rinascita.

Fonte: Il Tempo della Luna, Speciale Natale 2014

Photo by Benjamin Davies on Unsplash

“La giovinezza non è un periodo della vita, è uno stato d’animo che consiste in una certa forma della volontà, in una disposizione dell’immaginazione, in una fortezza emotiva, del prevalere dell’audacia sulla timidezza e della sete dell’avventura sull’amore per la comodità.

Non si invecchia per il semplice fatto di aver vissuto un certo numero di anni, ma solo quando si abbandona il proprio ideale.

Se gli anni tracciano…


Che cosa significa “Comunicare Human to Human”.
Il resoconto di una mia intervista a
Santina Giannone al corso di Brand Management dell’Università LIUC di Roberta Cocco

Ringrazio Monica Ollari per avermi aiutato a trascrivere le emozioni che ho provato.

Un grande onore essere stata invitata da Roberta Cocco a tenere una testimonianza con Santina Giannone sul libro “Comunicare Human to Human”. Un libro contagioso che vi consiglio di leggere e regalare, come ho fatto io con Roberta, chissà che emozioni vi restituirà.

Ho conosciuto Roberta nel 2007 attraverso le pagine del suo libro “La Magia degli eventi” a dimostrazione di…


La comunicazione nell’era onlife. Il resoconto di una lezione aperta con Paolo Iabichino al Master di Comunicazione d’Impresa dell’Università di Siena.

Patrick Tomasso su Unsplash

Ci sono libri che ti cambiano la vita.

È attraverso i libri che ho conosciuto il digitale, per esempio. Diventare multimediali di Roberto Liscia nel 1996 mi ha insegnato che proprio attraverso il digitale avrei potuto riscrivere la mia vita, disegnandola senza contorni e senza più limiti. Qualche anno dopo poi, nel 1999, il Cluetrain Manifesto scardinava tutto quel che avevo imparato sul fare impresa spiegandomi come funzionava quel nuovo mondo che avrebbe messo sottosopra tutte le nostre esistenze: internet. …


La rubrica del TGR Officina Italia sulla collina dei sogni che diventano progetti a Cangelasio, Salsomaggiore Terme, Parma.

Oggi è l’8 marzo. Anche se non ho mai amato le feste di una categoria o di un’altra, ammetto che questa volta sono felice che la RAI abbia dedicato ad alcune storie di donne l’intera puntata di sabato 6 marzo di Officina Italia, la rubrica di RAI TGR che va in onda ogni settimana alle 11.30.

Le storie sono quella di Anna Gregorio, Gilda Fugazza, Daniela Prestigiacomo, Laura Monastra Prestigiacomo, Paola Goppion, Simona Salustro, commentate in studio con la giornalista Anna Maria…


Bellissima l’iniziativa di Millionaire che ha chiesto a imprenditori, imprenditrici, manager e personaggi da mondi diversi di scrivere “una lettera a un figlio”. Ancora più emozionante scoprire che quello di marzo in edicola (da non perdere in versione cartacea) è il primo numero diretto da una giornalista che stimo moltissimo, Eleonora Chioda.

La copertina del numero di marzo 2021 di Millionaire, il primo diretto da Eleonora Chioda

Felicissima di aver scritto “una lettera ai miei figli”, di averla condivisa con il papà e con loro. Quando mi hanno parlato dell’iniziativa, mi è sembrato di attenderla da sempre e, infatti, le mie parole sono state scritte di getto.
Ringrazio di cuore per questa opportunità.


Benvenuta era dell’Ibridocene

In collaborazione con Elisa Lenci Botticella che sceglie gli incipit più belli che si possano leggere in un post

Nel 1865 il padre della chimica organica August Kekulé pubblicò un articolo nel quale riuscì a dimostrare la struttura del benzene come un anello di atomi di carbonio.

L’aneddoto che si nasconde dietro questa scoperta in breve tempo diventò uno dei modi più popolari tra psichiatri e psicologi per spiegare l’origine del simbolismo e del pensiero creativo. Sembra, infatti, che l’intuizione per la sua scoperta Kekulé la prese da un sogno, un sogno nel quale mesi di ricerche, ipotesi e presentimenti…

Marisandra Lizzi

Leggere e scrivere di come Internet possa migliorare la vita delle persone integrando mindfulness e tecnologia.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store